Dicono di noi

  • Durante il seminario ho incontrato tematiche già vissute e analizzate nell’ambito di precedenti percorsi di formazione, letture e aggiornamenti, svolti in tanti anni di attività nel campo, che ho sempre affrontato con interesse personale e professionale, come già affermato durante il corso “coach your self”. Approcci metodologici, analisi e confronti con i colleghi, a mio parere, sono sempre molto utili se operati su un medesimo livello. A questo proposito mi è stato utile osservare alcune dinamiche che, al contrario, sono scaturite da una differenziazione dei ruoli all’interno di una equipe chiamata quotidianamente a collaborare sullo stesso piano e con gli stessi obiettivi. In particolare mi riferisco al ruolo assunto da una nostra collega che, nel contesto del seminario, ha operato in qualità di co – conduttrice e che, grazie a questo ruolo “privilegiato” non si è messa in gioco. Questo è l’aspetto che più mi ha colpito riguardo al seminario e che mi ha stimolata ad andare a rivedere alcuni concetti riguardanti le dinamiche di gruppo
  • Mi è servito per rinfrescare la memoria, avevo già fatto diversi corsi simili. Come già detto in occasione degli incontri, penso che la bontà di questa attività svolta sia da riassumere nell’ovvietà dei risultati, mi spiego meglio: ognuno di noi ha in se la capacità di poter risolvere dei quesiti e di trovare le soluzioni ai propri dubbi, spesso però si pensa che ciò che è ovvio debba essere per forza banale.
  • Il corso mi ha dato l’opportunità di riflettere con una maggiore sistematicità su alcuni aspetti della mia persona. In particolare, ho apprezzato i momenti dedicati all’approfondimento degli obiettivi che man mano, nel corso della vita, ci poniamo. Ho vissuto in modo positivo il confronto/dialogo con i colleghi e le colleghe da cui è emersa un’immagine diversa da quella cui spesso siamo legati.
  • La mia valutazione sul seminario è positiva, il lavoro di gruppo fra colleghi mi sembra che ha portato unanimità nella visione e condivisione delle varie problematiche comuni del nostro settore. Il tutto si è svolto in armonia giocando ridendo, insomma se mi è concesso come fanno i bambini. Più personalmente tutto questo mi ha giovato facendo un’immersione in qualcosa di conosciuto sconosciuto, recuperando emozioni, benessere e piacere di stare assieme. Con queste mie 5 righe ringrazio tutti e ci vediamo.
  • È stato con molto interesse che ho partecipato al corso CYS insieme al gruppo dei colleghi. Non avevo aspettative "particolari"; il mio approccio è comunque quello di vedere "ciò che c'è" e approfittare di quello che posso migliorare e usare nell'ambito sia privato che lavorativo. Il mio giudizio sul corso è sicuramente positivo e trovo che abbiamo avuto l'opportunità di conoscerci meglio tra colleghi, cosa che porta a una migliore collaborazione e ho appreso alcuni strumenti validi. Sono dell'avviso che è importante non lasciar cadere nel dimenticatoio tutto quanto: a me personalmente piacerebbe di tanto in tanto una continuazione (tipo mezza giornata ogni mese e mezzo?) Grazie a te e grazie a Chantal.
  • L’aver partecipato al seminario CYS mi ha dato l’opportunità di rendermi consapevole che i concetti discussi sono già presenti in me. Ho la conferma di lavorare nelle giusta direzione e di poter migliorare il mio impegno nella vita privata e professionale anche grazie a nuovi strumenti appresi. Inoltre, l’aver condiviso quest’esperienza con i colleghi, mi ha permesso di approfondire la loro conoscenza che spero possa servire a rafforzare il nostro team.
  • All`inizio del seminario confesso di essere stato un po`scettico,ma poi man mano che gli argomenti prendevano forma,mi sono reso conto che il percorso a cui siamo stati chiamati a partecipare, non solo era molto stimolante ma ci permetteva di aprire nuovi orizzonti da condividere con altri colleghi. Insieme abbiamo condiviso le nostre esperienze,arricchendoci di nuove tecniche per migliorare e pianificare il nostro lavoro. Mi sento di concludere che é stata un`esperienza positiva, sia dal lato lavorativo che da quello umano. Per cui ringrazio per l`arricchimento personale Susanne Cedraschi e Chantal Linder.
  • Mi ha permesso di mettermi in gioco - Ha creato emozione - Mi ha permesso di riallinearmi  - Ha fatto molto chiarezza -  Mi è molto piaciuta la condivisione e l'armonia del gruppo - C''è stata empatia - Sono consapevole di aver fatto un passo - ho acquisito fiducia - Sono soddisfatto - E' stato un arricchimento personale ed una bella esperienza di condivisione - Acquisito gli strumenti per andare avanti nella realizzazione del mio obiettivo.Grazie di cuore per questi splendidi feedback
  • Sì, qualche volta è stata dura accettare le lezioni, le sferzatine, le tirate d’orecchie (simbolicamente parlando …) e sapevi sicuramente che in certi frangenti ti avrei mandata volentieri all’inferno …. ma poi ho capito le buone intenzioni, la sfida che mi lanciavi e potevo fare nient’altro che accoglierla e apprezzare il tuo grandissimo impegno per far sì che il risultato finale fosse quello auspicato da me, da te e dall’ICF. Non importa se qualche volta in futuro sbaglierò ancora un approccio, ma ho la certezza di aver fatto mia la materia del Coaching e che ora possa serenamente approfondire ogni caso che mi si presenterà, con cognizione di causa.
  • Ciao Chantal
    ieri sera é stato tutto molto fluido: timing, presentazione, intervento di Yor Milano, domande, interventi.
    Sono uscita con una sensazione di armonia, trasparenza e serenità che mi hai trasmesso.
  • ...è sicuramente anche merito tuo, che mi hai mostrato come trovare tanta energia.
    A presto e se ti va ti mosterò il dvd.
    ciao ciao
  • Hi Chantal,
    I just want to let you know that I really and truly appreciate what you are doing for me and to tell you that it is helping me considerably, in a moment where time is in short supply, to continue to focus on identifying, evaluating and choosing solutions that are available to me.
    Thanks
  • Le cours a été très intéressant et très enrichissant. Dans la vie de tous les jours, on se trouve souvent dans des situations qui nous semblent insurmontables. On a les réponses en nous, mais ce qui est difficile, c’est d’en être conscient, d’avoir la confiance en soi et la volonté de les résoudre. Ces séminaires nous permettent de réaliser ceci et d’apprendre les outils qui nous aident à faire face aux problèmes quotidiens pour vivre une vie plus sereine.
  • Analyser ma vie sous un autre angle, la manager différemment en trouvant mes propres ressources, accepter de prendre mes responsabilités en respectant ce que je suis et en acceptant les autres, aller de l'avant de façon réfléchie: voilà, entre autres, ce que Chantal nous fait découvrir tout au long de son séminaire incroyablement efficient!
  • C'est avec motivation, curiosité et appréhension que j'ai commencé le séminaire Coach Yourself le 2 février 2009.
    La qualité de la formation et la dynamique du groupe ont été très riches.
    J'en sors aujourd'hui avec des convictions, des outils et pleine d'énergie.
    La vie vaut vraiment d'être vécue, à moi de faire en sorte que ca dure !
    Merci Chantal et Nadine.
  • Gli incontri con Chantal Linder hanno acceso un faro sulla via da percorrere, aiutandomi a scegliere l'andatura migliore per arrivare al traguardo a cuor leggero.
  • Ho tantissimo lavoro da fare, ma devo dire che mi sta riuscendo veramente bene. Il coaching funziona veramente, le giornate prese in maniera positiva mi stanno andando molto bene. Mi sono accorta che, con i miei piccoli cambiamenti, le persone attorno a me sono diventate piů solari nei miei confronti.
  • Ho deciso di seguire un ciclo di coaching un po' per curiosita', un po' per vedere se mi aiutava a incanalare le tante idee che avevo al momento per migliorare la mia attivita'  professionale. Le sedute che ho fatto finora mi hanno permesso di concentrarmi su poche alternative e, di conseguenza, fare i passi necessari per intraprenderle. Essendomi convinta grazie al coaching dell'esistenza di un'alternativa realizzabile, calcolo che a questo ritmo saro'  in grado entro breve di prendere la decisione definitiva piů adatta alle mie possibilità'  e necessità.
  • Il coaching mi ha svelato le mie potenzialita' e i miei punti forti, e li ha trasformati in azioni quotidiane. La strada del raggiungimento degli obiettivi č diventata piu'  diretta e i successi sono piu' frequenti. Il coaching e' stato l'alleato di un miglioramento professionale e, soprattutto, di una crescita personale.
  • Non conoscevo questo genere di attivita' e, attratto dalla curiosita', mi sono presentato la prima volta per capire di cosa si trattasse e se potevo trovarvi dei benefici per la mia vita professionale e perché no  anche privata. Dalle prime sedute mi sono reso subito conto che ne avrei sicuramente tratto dei benefici per me stesso e, con il tempo, ho imparato a conoscere meglio cosa mi condiziona di piu' nella vita quotidiana. In assoluta armonia con la relatrice si riesce a risolvere o a trovare soluzioni che possono inizialmente sembrare inesistenti o impossibili solo perché siamo chiusi nel tunnel delle abitudini, che ci impedisce di dare alla nostra vita quel valore aggiunto che fa la differenza incrementando il nostro successo. Lo consiglierei.