Mese: Novembre 2017

I nostri 10 anni | Grazie Bar Laura

È con grande piacere che ringraziamo il Bar Laura e il suo splendido Staff per il magnifico Caffè di benvenuto per il delizioso Finger Lunch e per averci accolto ad ogni pausa che abbiamo fatto durante tutta la giornata dell’evento.

I loro sorrisi e la loro accoglienza sono stati un vero sole. Grazie a:

Sophie, Alessandra, Denis, Xavier, Margherita, Marco e Rossana

Un grazie di cuore anche alla pasticeria Flagu di via Besso per la deliziosa torta.

Foto di Jordan Linder

 

Continue Reading

I nostri 10 anni | Adele Eberle Intelligenza Emotiva

La maggior parte delle persone ha sentito il termine “Intelligenza Emotiva” per la prima volta intorno al 1995 con la pubblicazione del best seller di Daniel Goleman “Emotional Intelligence: Why It Can Matter More Than IQ”.

In questo lavoro Goleman ha esposto la tesi secondo la quale fattori come la consapevolezza di sé, la capacità di gestirsi e l’empatia determinano il successo personale e professionale di ciascuno di noi.

Per aiutare le persone a mettere in pratica la teoria dell’Intelligenza Emotiva, Six Seconds ha sviluppato un modello di competenze che si rifà al lavoro di Peter Salovey, Ph.D. (uno dei membri dell’advisory board di Six Seconds), e di Jack Mayer, Ph.D. che per primi hanno definito il QE (Quoziente Emotivo) come un concetto scientifico. Il modello mette insieme le scoperte scientifiche in una struttura pratica, utilizzabile e facile da ricordare.

Il workshop ha l’obiettivo di presente il modello di Intelligenza Emotiva secondo Six Seconds coinvolgendo i partecipanti in attività pratiche che permetteranno di sviluppare il proprio Quoziente Emotivo (EQ).

Partecipando a questo intervento potrai apprezzare i benefici di questo modello di sviluppo e gli ambiti di applicazione per le Persone e le Aziende.

L’intelligenza Emotiva secondo Six Seconds
è la capacità di riconoscere e gestire le emozioni e gli stati d’animo, utilizzando le informazioni che contengono per prendere decisioni ottimali in tutti gli ambiti della propria vita (Six Seconds – 2007).

Sviluppare l’Intelligenza emotiva vuol dire diventare più consapevoli e più intenzionali nella gestione delle nostre emozioni e dei comportamenti che agiamo.

Un modello in 3 passi:

FEEL

Lo sapevi che in inglese ci sono circa 3000 nomi per esprimere le emozioni?

Quante e quali emozioni provi in determinate situazioni?

Come sarebbe se trovassi nuovi modi per esprimerle?

THINK

Ti è mai capitato di reagire alle situazioni in modo istintivo?

Che risultati hai avuto?

Come sarebbe se esistessero alternative?

ACT

Ogni giorno colori la tua vita con le scelte che fai.
Se scegli in modo più consapevole e intenzionale, puoi cambiare ciò che accade intorno a te.
Che risultati vorresti ottenere?

 

Adele Eberle è Network Leader Six Seconds,  certificata per la valutazione e lo sviluppo delle competenze Emotive e di Leadership, accompagna Persone e Aziende verso la massima espressione dell’efficacia, soddisfazione e realizzazione nel proprio ruolo.

Continue Reading

I nostri 10 anni | Susanne Cedraschi e Chantal Gilardini Linder

Coaching e Azienda

Due storie, due professioni, che si intrecciano nella vita e collaborano perfettamente. La nostra linea del tempo, si intreccia con le nostre formazioni/professioni, da quando si è cominciato a parlare di nuove risorse umane e di coaching ad oggi.

Scorreremo con voi la nostra esperienza in merito a “Nuove Risorse Umane” e “Coaching”, quanto vissuto in questi anni, come si sono sviluppate queste due magnifiche professioni e come hanno collaborato. Approfondiremo anche le diverse tipologie di generazioni, cosa volevano ma soprattutto cosa vogliono oggi e domani.

Si giusto e domani? Venite a scoprirlo

Iscrizione

Continue Reading

I nostri 10 anni | Romina Henle ci presenta ICF Svizzera Chapter Ticino

Romina Henle, International Coach Federation (ICF) Svizzera – Chapter Leader Ticino, presenterà la più grande associazione di coach professionisti al mondo. Con l’ausilio di immagini e alcuni dati chiave darà una panoramica sugli obbiettivi e vantaggi che questa offre ai suoi associati.  Il suo breve intervento descrive l’influenza delle attività (locali) sullo sviluppo del Coaching e mira a motivare i professionisti presenti ad associarsi, a partecipare agli eventi offerti e contribuire attivamente alla diffusione della professione in Ticino: www.coachfederation.ch
Iscriviti

Continue Reading

I nostri 10 anni | Carlo Alberto Bisi, ci spiegerà e ci dimostrerà

L’intervento sul Team Coaching ha l’obiettivo di spiegare e dimostrare l’ implementazione pratica delle 11 competenze nel percorso di coaching di un team rispetto ad un percorso di coaching individuale, sottolineando similitudini e differenze tra i due interventi.

Nel corso dei 17 anni della mia attività di Coaching, le ore svolte con i team sono state decisamente superiori rispetto alle ore di coaching individuale, quindi il mio obiettivo è trasferire ai partecipanti la mia esperienza nel proporre e svolgere Team Coaching in aziende di ogni dimensione, piccole, medie e grandi, appartenenti a diversi settori merceologici.

Affronteremo il tema della gestione energetica del Coach, per me aspetto determinante e differenziante rispetto al coaching individuale, e parleremo di come  preparo e di come strutturo un percorso di Team Coaching e di come  costruisco il feedback per l’azienda. Proporrò un esercizio pratico per far vivere ai partecipanti le modalità pratiche di svolgimento di un Team Coaching, rispondendo in diretta a domande e dubbi che nasceranno dai partecipanti. Al termine dell’intervento avrete più chiari i diversi passaggi che costruiscono un mio percorso di Team Coaching e sarete pronti a testarlo nella vostra attività di Coach.

La partecipazione all’evento 360 Coach Academy vi permetterà di contattarmi per supportarvi nella preparazione di un vostro futuro intervento di Team Coaching.

Con una profonda esperienza e passione per lo sviluppo del potenziale di persone e aziende, nel 2004 fonda Carriere Italia con l’obiettivo di accompagnare individui e organizzazioni verso percorsi di crescita e cambiamento.

Iscriviti

Continue Reading

I nostri 10 anni | Luigi Chiodo ci introduce a wingwave coaching.

Cosa è wingwave?

Verso il successo con il metodo wingwave

 

Il metodo wingwave è un Coaching emozionale e performante che conduce il Coachee in poche sessioni ad abbattere lo stress da prestazione, a incrementare la creatività, al fitness mentale e alla stabilità nelle situazioni conflittuali. Questo stato di risorsa si raggiunge attraverso un intervento di base apparentemente semplice: la stimolazione di fasi REM (Rapid Eye Movement) in stato di veglia. Tali fasi vengono altrimenti da noi sperimentate esclusivamente durante il sonno. Nella sessione, il Coach guida lo sguardo dei suoi Coachee orizzontalmente da destra verso sinistra (sinistra/destra) attraverso movimenti veloci della mano. Il tema specifico da trattare viene definito attraverso il test miostatico qui usato come strumento di feedback muscolare. Questo test sarà utile anche alla fine per verificare l’efficacia dell’intervento

 

Luigi Chiodo, formatore trainer PNL, IANLP e formatore trainer wingwave®, coach e supervisore BSO (esperienza pluriennale nel coaching individuale e come business-coach, supervisione con gruppi e team). Formatore di workshop e corsi nei vari ambiti professionali.

Iscriviti

Continue Reading
× How can I help you?